Dott.ssa Alessia Cotugno

Psicologa ad orientamento Sistemico-Relazionale

Sono una Psicologa ad orientamento Sistemico-Relazionale.

L’approccio Sistemico-Relazionale pone al centro del suo interesse l’individuo nella sua totalità e le sue relazioni. La storia di ogni persona, il suo malessere e le sue difficoltà sono connessi al contesto e alle relazioni significative che ha avuto e che ha; per comprendere meglio ciò che le persone riportano bisogna quindi allargare lo sguardo spostando l’attenzione sulla complessità. L’obiettivo del mio lavoro sarà quello di migliorare il benessere personale e relazionale, attraverso un percorso fatto di nuove prospettive, valorizzazione delle risorse e crescita , il tutto in una cornice di ascolto empatico e accettazione.

In Unobravo sono l’esperta di Psicologia dell’individuo e della famiglia. Mi occupo di difficoltà generate da stati d’ansia e legate alla sfera emotiva, problematiche relazionali nella coppia e nella famiglia, insoddisfazione e supporto alla genitorialità. Mi occupo inoltre di miglioramento dell’autostima e consapevolezza di sé, sia in termini individuali che familiari.

Oltre ad Unobravo collaboro come Psicologa presso un poliambulatorio e come libera professionista, conducendo terapie sia per minori sia per adulti. Svolgo inoltre alcuni progetti per donne in trattamento oncologico, adolescenti e famiglie in difficoltà.

Aree di competenza

- Difficoltà relazionali e famigliari
- Disturbi d’ansia
- Supporto alla genitorialità
- Difficoltà della sfera emotiva
- Autostima e insoddisfazione
- Traumi e discriminazione
- Difficoltà legate a malattie oncologiche
- Crescita personale

L’obiettivo del mio lavoro è quello di aiutare il paziente , attraverso un ascolto empatico e un clima di accettazione e accoglienza, a un cambiamento positivo favorendo la valorizzazione delle proprie risorse e adottando una nuova prospettiva a favore del suo benessere emotivo e relazionale.

Abilitazione alla professione

Iscritta all’Ordine degli Psicologi della Regione Liguria al n° 2690