Dott.ssa Eva Guarnaccia

Psicoterapeuta sistemico relazionale – simbolico esperenziale

Sono una psicoterapeuta sistemico-relazionale simbolico-esperenziale, esperta sia nelle dinamiche familiari e di coppia, che adolescenziali. Sono specializzata in EMDR e psicodiagnostica.

L’approccio sistemico relazionale - simbolico esperenziale pone attenzione alle relazioni tra le persone.
L'assunto centrale è che la nostra identità si costruisce sulla connessione tra quanto viviamo e i contesti di relazione in cui siamo inseriti. Siamo pezzi di un puzzle, in cui ognuno porta le relazioni più salienti e gli affetti connessi ad esse, sia del passato che del presente. L’obiettivo del mio lavoro sarà quello di aiutarti a scoprire nuove possibilità e ad apriti a relazioni che possano essere per te fonte di benessere.

In Unobravo sono l’esperta di dinamiche relazionali, di coppia (coniugale e genitoriale) e familiari; di difficoltà legate alla gestione delle emozioni e degli stati ansiosi. Mi occupo di tematiche migratorie e di interculturalità, unitamente alle difficoltà che si possono vivere quando si intraprende un nuovo progetto di vita. Sono, inoltre, esperta nel sostegno e supporto alla maternità e alla genitorialità.

Ho lavorato per dodici anni come psicologa all'interno di una comunità alloggio per adolescenti, occupandomi anche di minori immigrati e tratta. Contemporaneamente sono stata psicoterapeuta per dieci anni in centri di riabilitazione convenzionati con le ASL, seguendo minori e coppie genitoriali. Ho lavorato come CTU per il Tribunale di Napoli per le separazioni conflittuali e affido dei figli. Sono stata volontaria in un Consultorio Familiare, lavorando sui percorsi di idoneità per le coppie richiedenti l’adozione e scrivendo due capitoli nel manuale “Portato da una cometa” (ediz. Guida).

Aree di competenza

- Difficoltà relazionali e familiari
- Crisi di coppia e affido dei figli
- Adozione
- Gestione delle emozioni
- Disturbi d’ansia
- Elaborazione del lutto e della perdita
- Crescita personale e autostima
- Espatrio

Non possiamo cambiare il passato, ma possiamo cambiare il modo in cui lo raccontiamo: scoprendo risorse anche nei vincoli, elaborando nuove prospettive, liberandoci da vissuti soffocanti, aprendoci a nuovi scenari e a relazioni più salutari nel perseguire obiettivi personali.

Iscrizione all'albo

Iscritta all’Ordine degli Psicologi della Regione Campania al n° 1707