Dott.ssa Valentina Temporin

Psicologa ad orientamento Sistemico-Relazionale

Sono una Psicologa ad orientamento Sistemico-Relazionale, specializzata in EMDR, e Psicologa dello Sport.

L’approccio Sistemico-Relazionale si basa sull’assunto che l’individuo è immerso nel suo contesto relazionale, sociale e culturale e, sulla comprensione delle sue difficoltà nel momento presente. Le esperienze che abbiamo vissuto influenzano, infatti, la nostra quotidianità, andando, in alcuni momenti, ad interferire con la nostra qualità di vita. L’obiettivo del mio lavoro sarà quello di aiutare la persona a comprendere quello che ostacola il suo benessere, trovando insieme strategie e risorse per far fronte alle fatiche e alle difficoltà vissute.

In Unobravo sono l’esperta di difficoltà relazionali e familiari. Mi occupo di problematiche genitoriali o di coppia, difficoltà dell’umore e problematiche legate a periodi di transizione/crisi. Mi occupo inoltre di attacchi di panico, ansia, disturbi del comportamento alimentare, e disturbo ossessivo-compulsivo. Sono inoltre esperta nelle tematiche legate al rischio suicidario e di elaborazione del lutto.

Oltre ad Unobravo, collaboro come Psicologa presso l’Osservatorio Violenza e Suicidio della Regione Lombardia che si occupa di prevenire e combattere il rischio suicidario e la violenza in tutte le sue forme. Sono, inoltre, Psicologa dello Sport in una Cooperativa e mi occupo di un laboratorio esperienziale, rivolto ad adolescenti, per riconoscere ed elaborare le emozioni, gestire la rabbia e i conflitti, favorire le relazioni attraverso la pratica della boxe. Infine sono una libera professionista e conduco terapie individuali, di coppia e familiari nel mio studio privato.

Aree di competenza

- Difficoltà relazionali e familiari
- Difficoltà di coppia e genitoriali
- Disturbi d’ansia, attacchi di panico e fobie
- Disturbi del comportamento alimentare (anoressia, bulimia, binge eating e obesità)
- Disturbo ossessivo-compulsivo
- Elaborazione del lutto e della perdita
- Disturbi dell’umore e psicosomatici
- Crescita personale e miglioramento dell’autostima
- Sostegno in casi di violenza diretta o assistita

L’obiettivo del mio lavoro è aiutare il paziente a ritrovare una condizione di benessere andando a recuperare e valorizzare le sue risorse. Lo scopo del lavoro terapeutico viene definito, infatti, in termini di processo di “cambiamento” anziché di “guarigione”.

Abilitazione alla professione

Iscritta all’Ordine degli Psicologi della Regione Lombardia al n° 19380